Nell’articolo della settimana scorsa abbiamo visto quanto è utile essere consapevole della fase in cui si trova il tuo team rispetto al modello di Tuckman. Oggi cerchiamo di mettere in pratica il modello con una