Quando lavoriamo con i team leader, spesso ci sentiamo raccontare la loro difficoltà di “ingaggiare” tutti, di essere coinvolgenti e di avere tutta la squadra “a bordo” (tra virgolette le parole che sentiamo pronunciare più spesso).

Nelle aule di business coaching e nelle sessioni di coaching individuale con questi leader, alcune delle soluzioni più gettonate sono quelle che elenco in questo articolo: fanne buon uso!

Chiarisci gli obiettivi

La teoria dei gruppi afferma che la differenza tra un gruppo e un gruppo di lavoro è la presenza di un obiettivo esterno da realizzare tutti insieme. È quindi fondamentale, per migliorare l’efficacia del team, che tutti siano consapevoli del motivo per cui il gruppo esiste. Sei proprio sicuro che tutti i membri del tuo gruppo di lavoro lo sappiano? Hai fatto in modo che tutti si sentano partecipi di un progetto più grande e di essere tutti fondamentali per la sua realizzazione?

Questo è un passaggio fondamentale che sta alla base di tutto il resto! Chiedi a tutti di darti feedback per essere certo di aver comunicato bene e di essere stato compreso da tutti i membri del gruppo.

Chiarisci i ruoli e le regole

Quando parlo di ruoli, non mi riferisco solo a quelli “ufficiali”, ma anche a quelli informali che in un gruppo di lavoro sono spesso frutto sia delle competenze individuali che del modo di ciascuno di interagire nel gruppo. In un precedente articolo abbiamo parlato proprio di ruoli nel gruppo. Il leader, in questo caso, deve favorire il più possibile la definizione di questi ruoli e delle regole di funzionamento del team, perché da questo dipende la performance del gruppo stesso.

Garantisci il contributo di tutti

Da leader, devi assicurarti sempre che ogni membro del team comprenda come il suo ruolo contribuisce al successo del team. Ciò consentirà ad ognuno di essere orgoglioso del proprio lavoro e di vedere come la propria parte si adatta allo scopo generale dell’attività. Dai voce a tutti i membri del team e chiedi il loro contributo. Esistono sempre diversi modi per realizzare un’attività, e solo la partecipazione attiva di tutti permetterà di trovare strade nuove e creative.

Celebra i successi

I membri del team apprezzano il feedback, in particolare il feedback positivo, quindi assicurati di ringraziare le persone per il lavoro che svolgono ogni giorno dando feedback strutturati e circostanziati.

Non dimenticare inoltre di festeggiare con la squadra quando le cose vanno bene. In questo modo, i membri del team torneranno a casa motivati ​e il giorno dopo torneranno al lavoro, non perché devono, ma perché sono soddisfatti e si sentono parte di un progetto comune da realizzare!

Condividi