Una riunione stand-up è una riunione organizzata di solito su base giornaliera per presentare l’aggiornamento della situazione a tutti i membri di un team di sviluppo. Il termine “alzarsi in piedi” deriva dalla pratica di stare in piedi invece di sedersi, semplicemente perché il disagio di stare in piedi per un lungo periodo mantiene le riunioni davvero brevi. Non a caso, questo tipo di riunione è tipico del processo di sviluppo Agile, ma può anche essere esteso a qualsiasi metodologia in fase di sviluppo. Le riunioni di stand-up durano di solito al massimo 15 minuti e i partecipanti si attengono ai punti principali della questione evitando di impegnarsi in vere e proprie discussioni. La posizione eretta mantiene anche ogni partecipante impegnato e concentrato. Generalmente, l’incontro si svolge nello stesso luogo e momento all’inizio di ogni giornata lavorativa. Ogni membro del team è incoraggiato o invitato a partecipare agli incontri, ma la riunione non viene mai rimandata anche se ci sono alcuni assenti. Tutti i membri del team dovrebbero parlare a turno. L’obiettivo principale delle riunioni di stand-up è identificare gli ostacoli prima che si trasformino in problemi più seri e incoraggiare una discussione di follow-up per aiutarli a superarli.

In uno stand-up meeting, ogni membro del team ha la possibilità di rispondere a tre domande non sempre esplicitate:

  1. Cosa è stato completato dopo la riunione di stand-up del giorno precedente?
  2. Quali sono gli obiettivi da qui alla prossima riunione?
  3. Quali ostacoli devono essere affrontati?

Gli stand-up meeting possono essere una valida alternativa alle riunioni tradizionali, ma diventano particolarmente utili nei seguenti casi:

  • Un membro del team trascorre molto tempo in altri progetti
  • La squadra è distribuita tra reparti o località diversi
  • Le dimensioni della squadra sono piuttosto grandi (6 e oltre)
  • Nel progetto ci sono molte variabili sconosciute
  • C’è molta confusione all’interno del team
  • Un nuovo membro si unisce al team

Ora non ti resta che provare anche tu a svolgere uno stand-up meeting!

Condividi