Essere efficaci nella comunicazione è una delle competenze chiave nel mondo del lavoro di oggi e saper dare e ricevere feedback è una delle abilità più importanti nel campo della comunicazione, oltre che una delle più delicate.

Il feedback non può essere sostituito dalla macchina e non c’è tecnologia che aiuti a ridurre l’ansia di capi, leader e componenti del team nel realizzare una sessione di feedback.

La buona notizia è che il feedback si può imparare: ci vuole molta pratica, ma il risultato sarà realizzare feedback capaci di migliorare la performance e realizzare obiettivi importanti per te stesso e per il team.

Valuta la tua attuale abilità di dare feedback rispondendo a queste domande:

  • Scegli sempre il momento e il luogo giusto per dare feedback?
  • Dai informazioni specifiche al destinatario del feedback?
  • Chiarisci sempre le tue aspettative al destinatario del feedback?
  • Aiuti il destinatario del feedback ad elaborare un piano d’azione necessario a sviluppare un piano d’azione adeguato?

L’altra faccia della medaglia è saper ricevere feedback anche quando questi non sono elaborati correttamente. Prova a rispondere a queste domande per valutarti:

  • Ascolti sempre attentamente chi ti dà un feedback?
  • Cerchi di imparare da qualsiasi feedback comunque espresso?
  • Accetti il feedback anziché contestarlo?
  • Ti sai prendere la responsabilità di modificare il tuo comportamento in base al feedback ricevuto?

Se hai risposto sinceramente a tutte queste domande ti sarai auto valutato rispetto alla tua capacità di dare e ricevere feedback.

Ricorda che un feedback correttamente elaborato ha le seguenti caratteristiche:

  • Riguarda le azioni, non gli atteggiamenti
  • È rivolto al futuro
  • Ha un obiettivo preciso
  • È multidirezionale (dal leader al follower e viceversa, ed è anche trasversale)
  • È continuativo

Dare e ricevere feedback non è un’attività semplice e non va neppure banalizzata. Va appresa e realizzata seguendo regole precise. MindOn realizza corsi specifici, anche online, per aiutare il team leader a realizzare sessioni di feedback in modo produttivo.

Condividi